Cos'è l'analisi transgenerazionale

Il lavoro della psicogenealogia si inscrive nell’attualità di un mondo in piena mutazione. La nostra epoca è agitata da delle memorie collettive onnipresenti, che entrano in risonanza con    il peso delle memorie ancestrali, ingombre di fantasmi, intrise di sofferenza e colpevolezza. Diviene dunque urgente, in questo contesto, liberarsi del passato traumatico per sbrogliare la    propria storia.

L’architettura dell’albero psicogenealogico diviene rivelatrice della nostra appartenenza a un corpo familiare. Aiuta a risalire alla sorgente della nostra esistenza e delle nostre    scelte, delle trasmissioni inconsce, dissimulate in una catena aggrovigliata che spesso influisce sul nostro presente con i suoi lutti non elaborati, segreti, conflitti,    ingiustizie,…
Diventa così possibile interrogarci sul posto da dare alle situazioni ripetitive che hanno delimitato la nostra esperienza individuale, in legame con gli avvenimenti vissuti dalle    generazioni precedenti.
L’approccio psicogenealogico e transgenerazionale, ci conduce sui sentieri dei passivi famigliari, offre ad ognuno la possibilità di dare alle memorie trasmesse il loro giusto valore.    Incarnarsi dentro le radici identitarie di una storia ricostruita permette di inziare il cammino della propria libertà individuale.

 

Se desideri ulteriori informazioni non esitare a contattarmi.

dott.ssa Luciana Tamagni

3393693845

lucianatamagni@alice.it